#AuguriArm

#AuguriArm

…Era quasi verso sera
se ero dietro, stavo andando
che si è aperta la portiera è caduto giù l’Armando.

Il nostro famelico capellone oggi compie gli anni. Chi darebbe 54 anni ad Armando, neanche un capello bianco. In passato i suoi scontri in allenamento potevano essere letali, un po come l’attaccante dell’Uruguay e del Barcellona ( Luis Suàrez) tendeva a mordere le prede. Ne sa qualche cosa il povero pettineus che ha rischiato di finire l’allenamento senza un dito.

Sempre al centro del gioco e presente in ogni mischia, gioca di solito come seconda linea per trasformarsi in flanker a caccia di mediani avversari.

Uno dei Babbyoni storici, tra i primi a vestire i nostri colori (che all’epoca era in maglia verde).

Ora che è dimagrito come uno Zio Milo avrà ancora più velocità nel cercare i numeri “9” avversari.

E’ il nostro motivatore pre partita, alla vista degli avversari ci tranquillizza sempre con i suoi…. ” …. e ma questi sono grossi… e ma questi sono forti però…”

Auguri Arm

Lascia un commento