#AuguriPietro

#AuguriPietro

Auguri alla nostra seconda linea. Finalmente uno che ne capisce. Uno dei pochi Babbyoni ad aver calpestato da giovane il rettangolo verde correndo dietro ad una palla ovale. Ora le nostre touche iniziano ad avere un senso. Prima di Pietro era come passare la palla direttamente agli avversari. Si sacrifica e non si tira indietro quando cè da fare a sportellate. Spesso esce acciaccato dal campo ma basta un sorso di birra per rimetterlo in sesto. Uno degli ultimi Babbyoni arrivati è stato un ottimo acquisto.

La moglie Pauline, Irlandese di nascita ma Italiana di adozione e la passione per i Munster portano tra i Babbyoni una ventata di qualità.

Da Red Army a Pink Army il passo è breve.

Stand Up And Fight!

SUAF.

Lascia un commento