#AuguriRallo

#AuguriRallo

Oggi è il compleanno del nostro Max, un uomo che negli scorsi anni si è frantumato i maroni nel tentativo di allenarci e farci capire che la palla da rugby va passata indietro. Dopo anni di penitenza, è tornato finalmente a fare il giocatore, si perchè per lui il termine “giocatore” per Max è appropriato. Uno dei pochi Babbyoni che da giovane abbia praticato questo nobile sport, quando scende in campo mostra la propria classe. E’ scattante e rapido e alla nostra età è una cosa da tutti. Le sue finte e cambi di direzione metterebbero in crisi anche legamenti delle ginocchia di Mago Zurlì…. ed infatti è spesso alle prese con qualche fastidio che lo tiene lontano dai vari tornei (La verità è che è vecchio).

Lascia un commento

Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: