VI° Memorial Marco Gavina – Cronaca di una splendida giornata

VI° Memorial Marco Gavina – Cronaca di una splendida giornata

Come ogni anno commemoriamo la scomparsa di Marco e cerchiamo di farlo a modo nostro, rugby,festa e beneficenza.

L’allegra macchina Babbyona si accende al mattino, alcuni volontari sono al campo per preparare tutto, tracciare le righe, pulire tavoli e spogliatoi iniziare a grigliare le salamelle.

Una fatica premiata da una pizza e dell’ottima birra culminata con mega partita a calcio balilla a 8.

Iniziano ad arrivare le squadre, tante facce amiche qualche faccia nuova, tutti pronti a giocare.

Ci si prepara, ci si scalda, apriamo il torneo noi contro i Por’C di Parabiago, loro solitamente sono una squadra tosta ma questa volta complice la fine stagione e qualche infortunio sono pochini, ma capaci ed agguerriti.

Insomma con qualche inserto Biold e qualche Babbyone che gentilmente rinuncia al rosa per aiutare gli amici la partita inizia.

Noi ci siamo e ci siamo veramente, testa sul gioco, prendiamo in mano il pallino e diamo noi il ritmo alla partita.

I 3/4 girano davvero bene, Bruno riesce a creare un buco e si invola alla prima marcatura di giornata. Altre due mete sono segnate dal Polacco e di forza dal carro armato Giampa.

Gli avanti mantengono sempre la pressione e riusciamo a chiudere la partita con un netto 3 a zero.  Niente da dire, giocato bene ma sappiamo ci aspettano altre due partite toste.

La seconda con i fratelli del Chicken, squadra cinica e sorniona che ci ha messo sempre in difficoltà.

Ma oggi siamo davvero concentrati, e manteniamo la pressione alta su loro, fino a che Dario di forza riesce a schiacciare la palla in meta. Manca ancora parecchio tempo quindi si deve fare attenzione.

Il Chicken lotta ma nel secondo tempo speedy Luca riesce a sfuggire dalle maglie difensive e va nuovamente in meta, due a zero è il risultato finale.

Raccogliamo i complimenti degli avversari, e ci prepariamo alla terza partita con i Lokomotiv/Bold di Sesto San Giovanni.

Loro ci tengono a non sfigurare e la partita è equilibrata, un po’ di inutile nervosismo soprattutto tra noi fa fare qualche errore di troppo poi allo scadere del primo tempo Basket sfrutta un buco e si invola in meta.

Era quello che ci voleva. In panchina si parla (anche di più) ma serve calma e tornare a gestire il ritmo.

Nel secondo tempo ce la facciamo a stare più tranquilli e a mettere il nostro avversario sotto pressione, una splendida giocata di Bruno apre un varco per Kendo che in tuffo schiaccia l’ovale in meta.

Rintuzziamo qualche reazione delle locomotive Sestesi e la partita finisce, vinta 2 a 0

A seguire ciliegina sulla torta, partita con la Nazionale Italiana Mixed Ability Rugby, alcuni di noi hanno la fortuna e l’onore di vestire la loro maglia altri andranno a rimpolpare le fila della franchigia lombarda over 50 i Rinogeronti.

Altri due tempi da 20 minuti dove non ci si risparmia affatto.

Giocare con questi ragazzi (qualcuno li definisce super eroi) è una emozione grandissima, il loro impegno e la loro gioia sono esempi fantastici.

E dopo???? Beh e dopo festa alla Babbyona tanta musica tanta birra e un sacco di risate tra amici…

Nota fantastica siamo riusciti a raccogliere a nome di Marco ben 840€ da devolvere in Beneficenza, un profondo grazie a tutti i fratelli rugbysti ed ai due arbitri che hanno deciso di non ritirare il loro gettone presenza, chapeau!

 

Insomma se si deve dare un giudizio Babbyoni straordinari davvero. 3 partite vinte in maniera indiscutibile 7 mete segnate nemmeno una subita.

 

Si può dire che grazie al durissimo lavoro di coach Max e di Bruno e Dario siamo cresciuti davvero sensibilmente.

Non siamo solo noi a dirlo e non sono solo i risultati quello che fa più piacere è quando i complimenti te li fanno gli avversari….

La stagione finisce in bellezza, ci rivedremo presto per riprendere ancora con più impegno il lavoro iniziato

Pink Socks Rule

Abo

 

Lascia un commento

Close Menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: